Style Selector
Layout Style
Boxed Background Patterns
Boxed Background Images
Color Scheme

Bando di ammissione ordinario - Esiti della prova orale

Qui di seguito pubblichiamo la lista di coloro che hanno superato la prova orale: 

Esiti prova orale

Si ricorda che la graduatoria definitiva dei candidati ammessi al XL ciclo del dottorato in Studi storici, geografici e antropologici sarà resa pubblica a partire dal giorno 2 luglio 2024 mediante:

I candidati che risulteranno vincitori dovranno iscriversi entro il 25 luglio 2024. Contestualmente alla pubblicazione delle graduatorie saranno rese note le modalità di iscrizione.  La pubblicazione delle date entro cui procedere all’iscrizione ha valore di notifica a tutti gli effetti. Non saranno inviate comunicazioni personali. I candidati ammessi ai Corsi sono responsabili del controllo delle date e delle modalità di iscrizione.

La commissione ha concluso la valutazione dei titoli e comunicato la lista dei candidati ammessi alla prova orale.

Valutazione dei titoli

Lista dei candidati ammessi alla prova orale

Calendario delle prove orali

La password per la visualizzazione della lista degli ammessi e del calendario delle prove orali è quella che tutti i candidati hanno ricevuto nell’email di conferma della presentazione della domanda

Le date delle prove indicate nelle schede di Corso costituiscono a tutti gli effetti convocazione ufficiale; pertanto, i candidati non riceveranno alcuna convocazione né comunicazione in merito alle prove d’esame.

L’esame di ammissione sarà sostenuto in italiano o inglese e verrà accertata la conoscenza della lingua scelta (tra inglese o francese) in fase di presentazione della domanda.

I candidati potranno sostenere la prova orale a distanza solo se ne avranno fatto richiesta in fase di domanda; verrà utilizzato lo strumento della videoconferenza Zoom o, in caso di impossibilità di utilizzo di tale strumento, altra piattaforma concordata con la Commissione. Il candidato dovrà garantire l’uso di una webcam per consentire la propria identificazione alla Commissione giudicatrice ed esibire il documento di identità già trasmesso come allegato alla domanda.

Costituiscono cause di esclusione dalla procedura selettiva: il mancato collegamento, l’irreperibilità del candidato nel giorno o nell’orario stabilito o la mancata esibizione di valido documento di identità.

L’Università degli Studi di Padova declina qualsiasi responsabilità per l’eventualità che ragioni di carattere tecnico impediscano il regolare svolgimento del colloquio orale.

Le prove orali sono pubbliche.

Per i candidati che avranno presentato domanda di partecipazione anche per le borse a tema vincolato, la Commissione accerta anche l’idoneità per lo specifico tema.

Guida all’uso di Zoom:  https://unipd.zoom.us/

Gli esiti della preselezione e il calendario delle prove orali saranno disponibili anche sul sito del DiSSGeA al seguente link

Il bando per le ammissioni al XL ciclo di dottorato a.a. 2024/25 è chiuso. La Commissione di selezione effettuerà una prima selezione sulla base della valutazione dei titoli presentati dai candidati. Solo i candidati che otterranno un punteggio minimo di 7/10 saranno ammessi alla prova orale. La lista dei candidati ammessi alle prove orali e il calendario delle prove saranno pubblicati su questa pagina il giorno 11 giugno 2024, a partire dalle ore 13.00.

Gli esiti della preselezione e il calendario delle prove orali saranno disponibili anche sul sito del DiSSGeA al seguente link

Il testo completo del bando e i requisiti specifici del corso sono disponibili cliccando qui.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate esclusivamente tramite la procedura online disponibile a questo link. Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni contenute nel bando e di presentare tutta la documentazione richiesta nella scheda bando specifica del corso, disponibile qui.
Per la presentazione di Curriculum vitae, Riassunto della tesi magistrale e Progetto di ricerca, i candidati dovranno compilare e inviare i seguenti modelli:
Curriculum vitae – modello da scaricare e compilare
Riassunto della tesi magistrale – modello da scaricare e compilare
Progetto di ricerca – modello da scaricare e compilare

I candidati e le candidate interessati/e a concorrere per le borse a tema vincolato finanziate nell’ambito del progetto ERC 2023 – CoG “A Continent Disarmed? Gun cultures, gun control and the Making of Western Europe (c. 1870-1970)” PI. Prof. Matteo Millan, sono invitati/e a leggere attentamente la descrizione di ciascun tema:
Borsa 1– Controllo delle armi e culture delle armi in Italia: uno studio sociale, politico e culturale del possesso e uso legale di armi da fuoco
Borsa 2 – Controllo delle armi e culture delle armi nel Regno Unito: uno studio sociale, politico e culturale del possesso e uso legale di armi da fuoco

Si suggerisce a tutte le candidate e a tutti i candidati di salvare l’email di conferma di avvenuta presentazione della domanda che contiene anche il codice che servirà a visualizzare il file relativo agli esiti della valutazione dei titoli.

Quest’anno il bando non richiede la presentazione di lettere di referenze.

Bando di ammissione ordinario

Il bando viene pubblicato ogni anno tra aprile e maggio. Possono presentare domanda tutti i candidati e le candidate in possesso di un titolo di Laurea Magistrale o titolo straniero equivalente (di almeno 4 anni) senza distinzione di età o cittadinanza. Può presentare domanda anche chi, alla scadenza del bando, non ha ancora conseguito il titolo, a condizione che lo consegua entro il 30 settembre. La Commissione di selezione valuta i titoli presentati, la proposta di progetto di ricerca e l’eventuale colloquio, quindi assegna un punteggio in base al quale sarà redatta una graduatoria. Le borse ordinarie (circa 10 ogni anno) sono assegnate in base alla posizione dei candidati e delle candidate in graduatoria. Oltre alla borse ordinarie, ogni anno sono bandite altre borse su specifici programmi di ricerca descritti nel bando o finanziate da enti esterni.

Al momento non ci sono bandi aperti per questo corso di dottorato.

I candidati esteri che hanno già ottenuto una borsa di studio della durata di minimo 3 anni, rilasciata da un comitato scientifico internazionale (ad esempio borse di studio Marie Curie o Erasmus Mundus), e che vogliono essere ammessi a questo dottorato, possono presentare una richiesta per essere ammessi come sovrannumerari.

China Scholarship Council

L’Università di Padova e il China Scholarship Council (CSC) dal 2014 hanno creato un programma grazie al quale ogni anno vengono bandite delle borse di studio per offrire a studenti di cittadinanza cinese che dimostrino eccellenza accademica l’opportunità di studiare per un dottorato di ricerca presso l’Università di Padova.
Il programma è il frutto degli estesi legami di ricerca che l’Università di Padova ha stabilito con molte istituzioni di ricerca e università cinesi. Le candidate e i candidati selezionati saranno sostenuti congiuntamente da una borsa di studio cinese (per conto del Ministero dell’Istruzione cinese) e dall’Università di Padova.

Fondazione Cariparo

Sulla base della distribuzione annuale dei fondi, la Fondazione CARIPARO può decidere di finanziare per il dottorato una borsa ordinaria o una borsa riservata a studenti che abbiano conseguito il titolo all’estero e non siano residenti in Italia che copre, oltre alla borsa di dottorato, anche le spese di vitto e alloggio. I candidati residenti all’estero che non siano stati ammessi alla selezione ad essi dedicata, possono presentare domanda per partecipare alla procedura ordinaria.

La Fondazione Cariparo per il 37° ciclo di dottorato finanzierà una borsa ordinaria.